Liberiamo l'Italia

Liberiamo l'Italia
E' RIVOLUZIONE!!!

Movimento Rivoluzionario d'Italia

La Rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo, ma il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano.

Quella matita, più forte di qualsiasi arma, più forte di qualsiasi lupara, è più affilata di un coltello” (Paolo Borsellino)

Libertà Uguaglianza Giustizia

Via i Corrotti! Via i Ladri! Via i Malfattori!

Viva il MoRdI Viva il Popolo Italiano Viva l’Italia

Aderisci lasciando un commento oppure scrivendo a:

movimentorivoluzioneitalia@gmail.com

M5S e Rivoluzione


La Rivoluzione Democratica del Movimento 5 Stelle


La storia lo insegna, un cambiamento radicale di un Paese come l'Italia, depredato da:
  • politici disonesti, incapaci e corrotti, lobby e associazioni massoniche e mafiose;
  • circa diecimila società partecipate dallo Stato, frutto di privatizzazioni scellerate, molte delle quali esistono solo in funzione del Consiglio di amministrazione e del Direttore generale e, in ogni caso, con esiguo numero di personale che lavora, ma  affollate da una miriade di dirigenti strapagati, incompetenti ed inutili;
  • una dirigenza della Pubblica amministrazione abnorme, costosa e corrotta,
può essere ottenuto solo attraverso una rivoluzione sanguinaria, che disponga a chi ha preso indebitamente (ladri di stato) di restituire gratuitamente al popolo.

Ora un progetto di cambiamento radicale, da attuarsi per via democratica, "la rivoluzione gentile", come quello proposto dal M5S, impone interpreti, oltre che onesti, animati da spirito rivoluzionario, preparati, determinati ed uniti. Purtroppo, operare in un quadro normativo complesso ed incerto, com'è quello vigente nel nostro paese, è difficilissimo, per non dire impossibile. Beppe Grillo, cari membri del Direttorio, per poter amministrare in sede locale nel pieno rispetto del codice di comportamento del Vostro Movimento, occorre prima cambiare le leggi e poi candidarsi a governare i comuni, altrimenti i casi Quarto, Livorno, Parma (creato e mal gestito da voi stessi), ecc., di assoluta irrilevanza penale, saranno la regola. Pertanto, il M5S, ragionevolmente, ha difronte a se 2 strade:
  1. rinunciare a candidarsi alla gestione delle realtà locali, in attesa di conquistare il governo del Paese e delle Regioni per poter cambiare il quadro normativo di riferimento (vedi il post 10 proposte per cambiare l'Italia);
  2. avventurarsi, come sta facendo, anche alla conquista del governo dei comuni, però nella consapevolezza che ciò implica la deroga/rinuncia ad alcune regole che il Movimento si è dato. E allora i casi Livorno, Parma, ma anche Quarto, dove non vi è alcun episodio di ruberie e/o di corruzione, dove magari gli amministratori 5S sono parte lesa, vanno assolutamente tollerati.

Per tutto quanto esposto, per non infrangere il sogno di cambiamento di tantissimi italiani onesti, sempre più numerosi,


Grillo, Di Maio, Di Battista, Fico - Pizzarotti 

Fermatevi!!!

Altrimenti, per la nostra cara Italia, lo sprofondamento nel baratro, ovvero la rivoluzione cruenta, è dietro l'angolo, con buona pace dell'intero M5S e con il buon Gianroberto (Casaleggio) che si rivolterà nella tomba.



Movimento Rivoluzionario d'Italia (MoRdI)


aderisci al movimento scrivendo a:



movimentorivoluzioneitalia@gmail.com


*    *    *    *    *

Suggerimenti di ascolto:

- F. Mannoia, la mia rivoluzione:  https://www.youtube.com/watch?v=dOR7nmmJAc8

- F. Mannoia, io non ho paura:  https://www.youtube.com/watch?v=arDiAz6zOXc

- F. Mannoia, ho imparato a sognare:  https://www.youtube.com/watch?v=iKsm2FKQdYw

- F. Mannoia, il cielo d'Irlanda:  https://www.youtube.com/watch?v=C-BQwlEeNvg

- F. Mannoia, camice rosse:  https://www.youtube.com/watch?v=-XawmwigMYg

- F. Mannoia, Giovanna D'Arco:  https://www.youtube.com/watch?v=M6-9WZQMT2I

- F. Mannoia, Dio è morto:  https://www.youtube.com/watch?v=OInY_trTUQI

- F. Mannoia, i treni a vapore:  https://www.youtube.com/watch?v=BbKuC92zvqM

- F. Mannoia - P.A. Bertoli, pescatore:  https://www.youtube.com/watch?v=qVgsf9UySOI


- A. Celentano, ti fai del male:  https://www.youtube.com/watch?v=X8UE8uWhOmQ


- G. Gaber, un’idea:   http://www.youtube.com/watch?v=zTZIFY7GGFA

- G. Gaber, mi fa male il mondo:  http://www.youtube.com/watch?v=MEPVfva_zJY

- G. Gaber, secondo me gli italiani:

- G. Gaber, il potere dei più buoni:   http://www.youtube.com/watch?v=BtNj1EaxiW4

- G. Gaber, lo sciampo:   http://www.youtube.com/watch?v=Ii45hsywiuY

G. Gaber, gli intellettuali:   http://www.youtube.com/watch?v=5n1Pvf3S4gY

- G. Gaber, gli inutili:   http://www.youtube.com/watch?v=uDmtWdF8E54

- G. Gaber, il conformista:



- P. Bertoli, a muso duro:   http://www.youtube.com/watch?v=VtQ9RFWl1XU

- P. Bertoli, non vincono:   http://www.youtube.com/watch?v=iOUTrOrhzYw 

P. Bertoli, Italia d’oro:    http://www.youtube.com/watch?v=ifIVo2xMwOA

- P. Bertoli, voglia di libertà:   
  http://www.youtube.com/watch?   v=LC1IhamhrNE&feature=endscreen&NR=1

- P. Bertoli, rosso colore:   http://www.youtube.com/watch?v=BOeOcnfng_c

- P. Bertoli, spunta la luna dal monte:   http://www.youtube.com/watch?v=zEtAVF2xBKY

- P. Bertoli, eppure il vento soffia ancora:   http://www.youtube.com/watch?v=YyT77WK95Oc


- F. De Andrè, la canzone del maggio:   http://www.youtube.com/watch?v=wLUFqXmFyog

- F. De Andrè, nella mia ora di libertà :   http://www.youtube.com/watch?v=_VJnAQ2xYU0

- F. De Andrè, la cattiva strada:   http://www.youtube.com/watch?v=ZyjWdyKKV-8

- F. De Andrè, il testamento di Tito:   http://www.youtube.com/watch?v=MI_Tz3tzMDE


- Nicola di Bari, paese:   http://www.youtube.com/watch?v=DlTRcq4NHW8

Nessun commento:

Posta un commento